Parole e gesti di cura

Un approccio fenomenologico

di Giuliana Masera

Copertina del libro Parole e gesti di cura

Disponibile

Compra libro a  13,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869292330

    Prezzo di copertina: € 13,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 160

    Contenuti: Index

    Rilegatura: brossurato

     

Parole e gesti di cura

Un approccio fenomenologico

di Giuliana Masera

Negli ultimi decenni l’esercizio delle professioni di cura, in particolare in ambito infermieristico, ha assunto un profilo sempre più scientifico: sofisticate tecniche diagnostiche si sostituiscono alle risorse offerte dall’esperienza personale di chi esercita la cura, e il tratto specialistico della pratica clinica accentua molte volte il distacco nella relazione tra curante e curato. Da qui la necessità di una riflessione sulla cultura della malattia che sia in grado di mettere a disposizione del soggetto la capacità di dare parola a ciò che in realtà sente, teme, spera, vuole e in genere vive. Si tratta di recuperare e sviluppare determinate competenze esistenziali intese come capacità di conoscere se stessi, il proprio corpo, le proprie emozioni, i propri comportamenti, certi che questo sapere esistenziale è il territorio privilegiato per la costruzione di gesti di cura attraversati e nutriti dalla relazione.
La fenomenologia costituisce lo strumento privilegiato che ci consente, attraverso il suo linguaggio, di dar voce a queste competenze esistenziali. Le parole dell’esperienza vissuta aprono alla scoperta di nuovi orizzonti, ci accompagnano nella revisione delle nostre direzioni di marcia, per riscoprire quel tempo quieto capace di rigenerare la relazione con noi stessi e con le persone di cui quotidianamente ci prendiamo cura.

Svolgere una professione al servizio dell’altro richiede un impegno che si esprime attraverso una molteplicità di saperi caratterizzati da linguaggi e forme differenti

Contenuti extra

Indice

  • Introduzione pag. 7
  • 1. Parole di cura » 11
  • Corpo » 12
  • Attenzione » 18
  • Dono » 26
  • Dolore » 33
  • Empatia » 44
  • Tenerezza » 49
  • Fiducia » 55
  • Silenzio » 59
  • Speranza » 64
  • Senso » 71
  • 2. Parole di fenomenologia » 79
  • Le origini » 79
  • Edmund Husserl: ripartire dal soggetto per definire l'esperienza umana » 80
  • Martin Heidegger e la questione dell’essere » 83
  • Maurice Merleau-Ponty: il corpo inserito in un mondo » 84
  • Edith Stein e il problema dell’empatia » 86
  • Strumenti fenomenologici al servizio della cura » 88
  • Caratteristiche della ricerca fenomenologica » 96
  • Caratteristiche della ricerca fenomenologica descrittiva » 97
  • Caratteristiche della ricerca fenomenologica interpretativa » 97
  • Gli strumenti di ricerca: l’intervista e il focus group » 98
  • 3. Parole di vita vissuta » 103
  • Ricerca fenomenologica sul vissuto degli infermieri a contatto con il corpo del paziente, in particolare attraverso l’esperienza del tocco » 103
  • Background » 103
  • Lo studio » 107
  • Disegno dello studio » 107
  • Partecipanti » 109
  • Procedura di raccolta delle esperienze » 109
  • Considerazioni etiche » 109
  • Analisi delle interviste » 110
  • Estratti di interviste » 112
  • Limiti dello studio » 121
  • Discussione » 121
  • Conclusioni » 122
  • Ricerca fenomenologica sul concetto di proporzionalità della cura » 123
  • Background » 123
  • Lo studio » 125
  • Disegno dello studio » 125
  • Partecipanti » 126
  • Procedura di raccolta delle esperienze » 127
  • Considerazioni etiche » 128
  • Analisi delle interviste » 128
  • Prima tematica: Conoscenza e concettualizzazione del termine: Proporzionalità della cura .. » 129
  • Seconda tematica: Affrontare le situazioni di sospensione di un trattamento terapeutico ... » 130
  • Terza tematica: Frequenza dell’ostinazione terapeutica nei pazienti in fase terminale... » 133
  • Quarta tematica: Il coinvolgimento dell’infermiere e di altri professionisti sanitari nelle decisioni terapeutiche... » 136
  • Limiti dello studio » 137
  • Discussione » 137
  • Conclusioni » 140
  • Conclusioni » 143
  • Bibliografia » 147