Essere antifragili o del coraggio

Otto movimenti per sviluppare una mentalità antifragile e un cuore coraggioso

di Massimiliano Pappalardo

Disponibile

Compra libro a  11,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869296659

    Prezzo di copertina: € 11,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 96

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Essere antifragili o del coraggio

Otto movimenti per sviluppare una mentalità antifragile e un cuore coraggioso

di Massimiliano Pappalardo

Per anni il tentativo di aggirare o censurare la fragilità è stato tanto utopistico quanto voler sorpassare la propria ombra correndo più forte. Fragilità e limite sono una dotazione naturale che ci permette altresì di poter costruire su quanto ci manca e non su ciò che eccede. Essere antifragili pertanto non è negare la fragilità, ma esattamente l’opposto: prenderne coscienza per mettersi in sicurezza, conoscere i punti di minor resistenza per proteggerli e valorizzarli, accogliere i contraccolpi che se interiorizzati ci fanno avanzare e generano cambiamento reale.
Gli otto movimenti qui presentati rappresentano un tentativo e un metodo per facilitare e rendere possibile un cammino alla volta di un pensiero aperto con coraggio e speranza al cambiamento: afferrando il meccanismo dell’antifragilità possiamo costruire una guida, sistematica e di ampio respiro, ai processi decisionali nonpredittivi in condizioni di incertezza e nei più diversi campi.

Riconoscere d’esser fragili è il primo passo dell’antifragilità poiché non c’è opportunità migliore che dentro i nostri limiti.

Contenuti extra

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.

Indice

  • OUVERTURE
  • Essere fragili
  • Introduzione
  • PRIMO MOVIMENTO
  • Consapevolezza del limite
  • SECONDO MOVIMENTO
  • Riconoscimento delle capacità innate
  • TERZO MOVIMENTO
  • Intraprendenza responsabile
  • QUARTO MOVIMENTO
  • Coraggio, determinazione e volontà
  • PRIMO INTERLUDIO
  • L'antifragilità è donna
  • QUINTO MOVIMENTO
  • Distacco emotivo
  • SECONDO INTERLUDIO
  • Oltre il ruolo: management antifragile
  • SESTO MOVIMENTO
  • Alleanza-Cooperazione
  • SETTIMO MOVIMENTO
  • La parte al servizio del tutto
  • TERZO INTERLUDIO
  • La cognizione del dolore
  • OTTAVO MOVIMENTO
  • Custodia del bene comune
  • Conclusioni
  • Bibliografia
  •