Il travaglio della libertà – 2

Confronto con san Giovanni della Croce

di Giuseppe Pellegrino

Disponibile

Compra libro a  19,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788874027408

    Prezzo di copertina: € 19,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 176

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Il travaglio della libertà – 2

Confronto con san Giovanni della Croce

di Giuseppe Pellegrino

«A quel tempo si cominciò a invocare il nome del Signore » (Gen 4,26). Non da subito, quindi, ma solamente a un certo punto della propria storia gli esseri umani iniziano a invocare il nome del Signore. È un nuovo modo di comprendere se stessi, il proprio ruolo nella storia e le conseguenze che comporta l’assenza di Dio dal proprio orizzonte. Invocarlo significa sentirne ora dolorosamente la mancanza.
Questa sorprendente notazione dei racconti biblici annuncia il tema della ricerca di san Giovanni della Croce: la coscienza mistica. Ad essa appartiene tutto quanto ha a che fare con la sorpresa di ciò che ha avuto inizio, e in particolare l’esperienza originaria della libertà, che conduce l’uomo a partecipare della capacità generativa: agendo, egli crea nuovi fatti storici.
Questo volume è legato al precedente (dedicato a Dietrich Bonhoeffer) nel progetto di esplorare il travaglio della libertà confrontandosi con due autori tra loro distanti nel tempo, ma non nello spirito.

Contenuti extra

Rassegna stampa