La ragazza metà bianca e metà nera

di Marino Muratore

Disponibile

Compra libro a  13,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869298264

    Prezzo di copertina: € 13,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 128

    Contenuti: Index

    Rilegatura: brossurato

     

Autore

La ragazza metà bianca e metà nera

di Marino Muratore

Floriana è una ragazza di tredici anni, sveglia e intraprendente, che parte con i suoi genitori per andare a trovare un missionario in Costa d’Avorio. Un terribile incidente stradale sulla via del ritorno verso l’Italia cambia la sua vita: accolta da una famiglia ivoriana che la considererà come una figlia, si trova a vivere la realtà di un villaggio africano. Immersa in usi e costumi diversi dai suoi, comprende la bellezza della varietà dell’umanità, fino a sentire nel profondo di appartenere ormai a entrambi i mondi.

Un romanzo che vuole essere un omaggio agli usi e costumi del mondo africano, alla musica ivoriana e al mondo missionario che coopera positivamente con le varie culture.

Siete ancora curiosi di sapere perché mi trovavo sola in un villaggio africano? Siccome si avvicina la sera, sedetevi, almeno con il pensiero, sotto il grande baobab, laggiù vicino al fuoco. No, vi prego, non così vicino! Volete bruciarvi il sedere con i carboni accesi?

Contenuti extra

Indice

  • Prologo
  • Indovinate chi sono io?
  • Il djembè
  • Alla ricerca di un Angelo perduto
  • La mia vita con i Kulango
  • I coccodrilli si portano via il fiume con la valigia
  • Papà, mamma, dove siete?
  • Avvicino la sedia al tavolo
  • Il balafon provoca il temporale
  • La nostra band suona il rock africano
  • Un Presidente deciso e una buona notizia
  • Qual è il mio posto nel mondo?
  • La pioggia mi regala molti segreti
  • Due elefanti nella mia camera
  • Spezzata in due
  • Il segreto della Tartaruga
  •  
  • Postfazione
  • Il meraviglioso ricordo del papà e del nipote di Angelo Bianco
  • Schede didattiche
  • Per chi vuole approfondire

Rassegna stampa