Ludmila Javorová

Sacerdote nella chiesa del silenzio

di Zdeněk Jančařík

Disponibile

Compra libro a  17,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869297618

    Prezzo di copertina: € 17,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 272

    Contenuti: Index

    Rilegatura: brossurato

     

Autore

Con la collaborazione di: Cristina Simonelli (Contributi di), Marinella Perroni (Contributi di), Anežka Žáková (Tradotto da)

Ludmila Javorová

Sacerdote nella chiesa del silenzio

di Zdeněk Jančařík

Brno dicembre 1970: una donna riceve l’ordinazione presbiterale per mano del vescovo Felix Davídek, nella Chiesa cattolica clandestina della Cecoslovacchia comunista. Ludmila Javorová (nata il 31 gennaio 1932) entra così, rispondendo a un bisogno impellente della comunità ecclesiale e della resistenza civile, in una doppia spirale di silenzio: quella di una Chiesa perseguitata e quella imposta in seguito da quella stessa Chiesa cattolica che, per non mettere in discussione la teologia e la disciplina del sacramento dell’ordine, non solo dichiarò invalida la sua ordinazione, ma tentò in tutti i modi di occultarne la memoria.
Questo silenzio fa male a tutti e in primo luogo alla Chiesa stessa: per romperlo si intrecciano le domande di Zdeněk Jančařík, prete salesiano, e le risposte di Ludmila, che conserva intatta la consapevolezza del suo ministero e la disarmante dedizione con cui lo vive. Per le stesse ragioni l’intervista, uscita nel 2020 a Praga, viene ora proposta in lingua italiana, perché il silenzio abbia fine e la memoria liberata possa continuare a dare testimonianza e animare la riflessione, alimentando un circolo virtuoso inarrestabile.
Il volume, tradotto da Anežka Žáková, è qui introdotto da un saggio a firma di Marinella Perroni e Cristina Simonelli, per illustrare al pubblico italiano il quadro storico e la portata teologica dell’esperienza presentata.

Contenuti extra

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.

Indice

  • Una spirale di silenzio (Marinella Perroni ~ Cristina Simonelli)
  • 1. Lei doveva fare il gesuita!
  • 2. L'infanzia e la gioventù
  • 3. Semplicemente parte di me
  • 4. Lettere d’amore al tabernacolo
  • 5. Felix, Felix
  • 6. Tentativo di fuga
  • 7. Il ritorno dal carcere
  • 8. Le prime consacrazioni
  • 9. Con la Provvidenza alle spalle
  • 10. Korec, Špiner e i viaggi all’estero
  • 11. I sacerdoti di Davídek
  • 12. Un concilio interrotto
  • 13. Consacrazione e celibato
  • 14. Sacerdozio nella chiesa
  • 15. Dipartita
  • 16. Felix Maria Davídek al volante
  • 17. Il funerale
  • 18. Dopo il 1990
  • 19. Apostola della seconda venuta
  • 20. Anzianità e scoperta dello Spirito
  • 21. Anima e animus
  • 22. Che Lo ringrazio per questa vita!
  • Inserto fotografico
  • Profili biografici

Rassegna stampa

Il posto delle parole, 10 Dicembre 2021

Ludmila Javorová (1932) è una donna ceca ordinata sacerdote cattolico, nel 1970, dal vescovo segretamente consacrato Felix M. Davídek. Il libro intervista è una testimonianza unica della vita della chiesa nascosta, ma soprattutto una discussione sul sacerdozio, la sua spiritualità, e la posizione e il contributo delle donne nella chiesa.

Leggi tutto

Ludmila Javorova, sacerdote nella chiesa del silenzio - Re-blog, 1 Febbraio 2022

[…] per servire la Chiesa clandestina in Cecoslovacchia. Di quella vicenda se ne parla nel libro “Ludmila Javorova. Sacerdote nella chiesa del silenzio” recentemente pubblicato per i tipi di Effatà. Si tratta della traduzione in italiano […]

Leggi tutto