L’assimilazione del chierico

Ipotesi sul ruolo dell'intellettuale

di Matteo Bergamaschi

Disponibile

Compra libro a  13,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869291241

    Prezzo di copertina: € 13,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 160

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Con la collaborazione di: Massimo Marassi (Presentazione di)

L’assimilazione del chierico

Ipotesi sul ruolo dell'intellettuale

di Matteo Bergamaschi

«Tradimento dei chierici», si diceva nel recente passato a proposito delle simpatie degli intellettuali per totalitarismi e ideologie. Ma qual è il profilo dell’intellettuale ai nostri giorni, quale ruolo gli può essere assegnato dal pensiero? Nell’epoca del tramonto degli ideali, nell’impossibilità di consacrarsi a una causa, egli deve destreggiarsi tra le pressioni dell’industria culturale, superando le insidie dell’apparato del consumo e dello spettacolo. Oggi più che mai l’intellettuale è chiamato a salvaguardare quella condizione di finitudine in cui è custodito il compito e la missione del pensiero.

«Oggi è ancora possibile pensare, finché vi saranno circostanze, finché l’immanenza non l’avrà vinta; finisca la storia, resti la circostanza: il pensare potrà ancora pensare tutt’altro».

Contenuti extra

Indice

  • I luoghi di liberazione della parola (Massimo Marassi) ... pag. 5
  • Introduzione
  • Piccola politica del pensiero » 19
  • Parte I
  • Ethos. Considerazioni inattuali » 37
  • I. Terre e mari del pensiero o sua politica piccola .. » 37
  • II. Inventare il presente » 45
  • III. Nietzsche come educatore. Appunti da una lettura » 54
  • IV. Critica della ragion americana » 65
  • Parte II
  • Compito. Dell'officio dei chierici » 73
  • I. Il bene minore » 73
  • II. Il linguaggio come professione. Della beatitudine del pensiero » 81
  • III. Sull’impoliticità del pensiero. Critica e spazio pubblico » 92
  • IV. Pubblicità a una dimensione. Libertà di comunicazione » 98
  • Parte III
  • Opera. La questione del non-pensiero » 109
  • I. Macchine per neutralizzare i ni » 109
  • II. Pragmatismo o poietismo? » 116
  • III. Metamorfosi dell’ideologia » 124
  • IV. Logica come scienza del ne del pensare » 131
  • Conclusione
  • Esperienze sensate. Del primato della prassi » 135
  • Bibliografia » 149

Rassegna stampa