Dare un nome al dolore

Elaborazione del lutto per l'aborto di un figlio

di Benedetta Foà

Questo libro verrà stampato in singola copia con tecnologia print on demand. Per la stampa ci vorranno indicativamente 5 giorni lavorativi.

Compra libro a  13,00

Questo libro verrà stampato in singola copia con tecnologia Print on Demand.
Per la stampa ci vorranno indicativamente 5 giorni lavorativi.

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788874029808

    Prezzo di copertina: € 13,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 192

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Dare un nome al dolore

Elaborazione del lutto per l'aborto di un figlio

di Benedetta Foà

Dare un nome alle cose è il punto di partenza. All’inizio della Genesi, Dio, dopo aver creato gli animali, li presenta all’uomo affinché dia loro un nome. Dare un nome alle cose, agli animali, alle persone è evidentemente fondamentale. Perché è il primo passo verso l’identità individuale.
Dare un nome al dolore, allora, assume un significato maggiore: individua il problema. Se parlare dell’aborto di un figlio è difficile, è ancora più difficile riconoscere che per questa ragione stiamo vivendo un malessere.
Lo stress post-aborto è reale, anche se difficilmente individuabile: senso di vuoto, tristezza profonda, bassa autostima, incapacità di portare a termine le azioni, difficoltà relazionali, chiusura in se stessi. Cominciare a riconoscersi, a vedere che c’è un problema, a dargli il nome giusto, è il passo necessario verso la guarigione.

***

All’Autrice dobbiamo riconoscere il merito di offrire un percorso terapeutico scientificamente validato per affrontare una sofferenza ancora troppo taciuta.
Dalla Prefazione di Tonino Cantelmi

***

Un punto di forza di questo libro sta nel superare il confine dell’informazione e della denuncia per proporre un percorso finalizzato a risolvere le conseguenze psicologiche che colpiscono chi ha nel proprio bagaglio esistenziale «un figlio mai nato».
Dalla Presentazione di Alberto Passerini

Contenuti extra

Indice

  • Indice
  • Prefazione (Tonino Cantelmi) pag. 5
  • Presentazione (Alberto Passerini) » 9
  • Introduzione » 15
  • Parte prima » 21
  • I – Mamme mancate » 23
  • Storie di vite spezzate » 23
  • Il caso di Annie » 23
  • Il caso di Lucia » 25
  • Il caso di Emma » 26
  • Parte seconda » 31
  • I – Lo stress post-aborto » 33
  • La perdita come trauma » 33
  • Disturbo post-traumatico da stress » 37
  • Madri con sindrome da stress post-aborto » 42
  • I sintomi della sindrome da stress post-aborto » 46
  • II – Circoli viziosi: abuso e aborto » 55
  • Il collegamento tra abuso e aborto » 55
  • L'abuso nei casi di Annie, Emma e Lucia » 57
  • Parte terza » 61
  • I – L'elaborazione del lutto » 63
  • La necessità di elaborare il lutto
  • per la perdita del figlio » 63
  • Lutto o melanconia? » 64
  • Un metodo per l'elaborazione del lutto » 67
  • II – Le molteplici ramificazioni dell’aborto » 75
  • Feto o bambino? » 75
  • Varie conseguenze del post-aborto » 77
  • La persona madre » 80
  • Aborto e tumore » 81
  • III – La sindrome del sopravvissuto » 83
  • Una sindrome poco conosciuta » 83
  • La storia di Rebekah » 88
  • La storia di Audrey » 90
  • Annie, Emma, Lucia » 94
  • Scoperte incredibili » 95
  • IV – Padri di figli mancanti all’appello » 99
  • L’uomo e il post-aborto » 99
  • Uomini vittime » 100
  • La storia di Marco » 101
  • La storia di Irene » 104
  • Uomini carnefici » 106
  • La storia di Giovanni » 109
  • Parte quar ta » 111
  • I – L’Esperienza Immaginativa come potenziale
  • per elaborare il lutto » 113
  • L’immaginario » 113
  • Dal Rêve-Eveillé all’Esperienza Immaginativa » 114
  • L’immaginazione in atto » 120
  • II – Counseling attraverso il metodo
  • "Centrato sul bambino" » 125
  • Un percorso necessario » 125
  • Le fondamenta del metodo » 126
  • Il metodo "Centrato sul bambino" » 129
  • Dare un nome al bambino » 130
  • L’oggetto » 130
  • La lettera » 131
  • L’Esperienza Immaginativa » 132
  • L’incontro con il figlio mai nato » 133
  • Seppellire l’oggetto » 133
  • Riti di passaggio » 133
  • Atti riparatori » 133
  • Il percorso di Annie » 135
  • Il percorso di Lucia » 145
  • Il percorso di Emma » 152
  • III – Quale destino per i bambini mai nati? » 159
  • Il Catechismo e la tradizione dei Padri » 159
  • Destino di pace per i piccoli senza battesimo » 163
  • Conclusioni » 167
  • Appendice – Elaborare in gruppo » 171
  • Bibliografia » 181
  • Sitografia » 187