Dare un nome al dolore

Elaborazione del lutto per l'aborto di un figlio

di Benedetta Foà

Disponibile (ordinabile)

Compra libro a  13,00

Questo libro verrà stampato in singola copia con tecnologia Print on Demand.
Per la stampa ci vorranno indicativamente 5 giorni lavorativi.

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788874029808

    Prezzo di copertina: € 13,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 192

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Dare un nome al dolore

Elaborazione del lutto per l'aborto di un figlio

di Benedetta Foà

Dare un nome alle cose è il punto di partenza. All’inizio della Genesi, Dio, dopo aver creato gli animali, li presenta all’uomo affinché dia loro un nome. Dare un nome alle cose, agli animali, alle persone è evidentemente fondamentale. Perché è il primo passo verso l’identità individuale.
Dare un nome al dolore, allora, assume un significato maggiore: individua il problema. Se parlare dell’aborto di un figlio è difficile, è ancora più difficile riconoscere che per questa ragione stiamo vivendo un malessere.
Lo stress post-aborto è reale, anche se difficilmente individuabile: senso di vuoto, tristezza profonda, bassa autostima, incapacità di portare a termine le azioni, difficoltà relazionali, chiusura in se stessi. Cominciare a riconoscersi, a vedere che c’è un problema, a dargli il nome giusto, è il passo necessario verso la guarigione.

***

All’Autrice dobbiamo riconoscere il merito di offrire un percorso terapeutico scientificamente validato per affrontare una sofferenza ancora troppo taciuta.
Dalla Prefazione di Tonino Cantelmi

***

Un punto di forza di questo libro sta nel superare il confine dell’informazione e della denuncia per proporre un percorso finalizzato a risolvere le conseguenze psicologiche che colpiscono chi ha nel proprio bagaglio esistenziale «un figlio mai nato».
Dalla Presentazione di Alberto Passerini

Contenuti extra

Indice

  • Indice
  • Prefazione (Tonino Cantelmi) pag. 5
  • Presentazione (Alberto Passerini) » 9
  • Introduzione » 15
  • Parte prima » 21
  • I – Mamme mancate » 23
  • Storie di vite spezzate » 23
  • Il caso di Annie » 23
  • Il caso di Lucia » 25
  • Il caso di Emma » 26
  • Parte seconda » 31
  • I – Lo stress post-aborto » 33
  • La perdita come trauma » 33
  • Disturbo post-traumatico da stress » 37
  • Madri con sindrome da stress post-aborto » 42
  • I sintomi della sindrome da stress post-aborto » 46
  • II – Circoli viziosi: abuso e aborto » 55
  • Il collegamento tra abuso e aborto » 55
  • L'abuso nei casi di Annie, Emma e Lucia » 57
  • Parte terza » 61
  • I – L'elaborazione del lutto » 63
  • La necessità di elaborare il lutto
  • per la perdita del figlio » 63
  • Lutto o melanconia? » 64
  • Un metodo per l'elaborazione del lutto » 67
  • II – Le molteplici ramificazioni dell’aborto » 75
  • Feto o bambino? » 75
  • Varie conseguenze del post-aborto » 77
  • La persona madre » 80
  • Aborto e tumore » 81
  • III – La sindrome del sopravvissuto » 83
  • Una sindrome poco conosciuta » 83
  • La storia di Rebekah » 88
  • La storia di Audrey » 90
  • Annie, Emma, Lucia » 94
  • Scoperte incredibili » 95
  • IV – Padri di figli mancanti all’appello » 99
  • L’uomo e il post-aborto » 99
  • Uomini vittime » 100
  • La storia di Marco » 101
  • La storia di Irene » 104
  • Uomini carnefici » 106
  • La storia di Giovanni » 109
  • Parte quar ta » 111
  • I – L’Esperienza Immaginativa come potenziale
  • per elaborare il lutto » 113
  • L’immaginario » 113
  • Dal Rêve-Eveillé all’Esperienza Immaginativa » 114
  • L’immaginazione in atto » 120
  • II – Counseling attraverso il metodo
  • "Centrato sul bambino" » 125
  • Un percorso necessario » 125
  • Le fondamenta del metodo » 126
  • Il metodo "Centrato sul bambino" » 129
  • Dare un nome al bambino » 130
  • L’oggetto » 130
  • La lettera » 131
  • L’Esperienza Immaginativa » 132
  • L’incontro con il figlio mai nato » 133
  • Seppellire l’oggetto » 133
  • Riti di passaggio » 133
  • Atti riparatori » 133
  • Il percorso di Annie » 135
  • Il percorso di Lucia » 145
  • Il percorso di Emma » 152
  • III – Quale destino per i bambini mai nati? » 159
  • Il Catechismo e la tradizione dei Padri » 159
  • Destino di pace per i piccoli senza battesimo » 163
  • Conclusioni » 167
  • Appendice – Elaborare in gruppo » 171
  • Bibliografia » 181
  • Sitografia » 187