Regina Jonas

Vita di una rabbina. Berlino 1902 – Auschwitz 1944

di Maria Teresa Milano

Disponibile

Compra libro a  10,50

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788874027545

    Prezzo di copertina: € 10,50

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 144

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Regina Jonas

Vita di una rabbina. Berlino 1902 – Auschwitz 1944

di Maria Teresa Milano

Negli anni Novanta vengono aperti al pubblico gli archivi di Berlino Est e la teologa Katharina von Kellenbach ritrova tra gli schedari una busta contenente alcuni documenti appartenenti a una donna, Regina Jonas, nata nel 1902 a Berlino e ivi ordinata rabbino il 26 dicembre 1935.
La notizia suscita grande interesse e da quel momento Regina Jonas viene spesso citata come personaggio straordinario, precursore dei tempi. La sua vicenda non va però considerata come un evento singolare.
Le pagine di questo volume presentano la figura della rabbina Jonas, infaticabile insegnante e “curatrice di anime”, nel contesto della società della Berlino dei primi anni Trenta.
Deportata nel ghetto di Terezín, massima rappresentazione della resistenza non armata a cui durante la Seconda guerra mondiale presero parte molti intellettuali tedeschi, Regina scelse di rimanere a condividere il destino dei suoi correligionari, per difendere il valore più sacro per l’ebraismo: la vita.

Contenuti extra

Rassegna stampa