Novant’anni

A scuola di vita

di Domenico Villone

Disponibile

Compra libro a  15,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869292507

    Prezzo di copertina: € 15,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 208

    Contenuti: Index

    Rilegatura: brossurato

     

Autore

Con la collaborazione di: Ezio Risatti (Foreword by)

Novant’anni

A scuola di vita

di Domenico Villone

Giunto a ottant’anni d’età, un uomo decide di iscriversi all’università. Già questo fa intuire che si tratta di un uomo speciale, che ha mantenuto fresca e intatta la voglia di imparare, di scoprire, in fondo di vivere. E a ottantaquattro anni, con tempismo perfetto, la laurea in Psicologia. Con una tesi particolare, un esercizio personale per verificare la bontà dell’autobiografia per l’autoanalisi.
In questo libro non troveremo perciò soltanto la narrazione di una vita, affascinante e ricca come ogni vita, ma anche le riflessioni su come ripensare a ciò che si è vissuto renda possibile avvicinarsi alla pace e alla felicità. L’autore racconta senza reticenze le gioie, le emozioni, gli errori e le sofferenze, facendo attenzione a non tralasciare nessun episodio importante, sia di gioia che di dolore (anche i più crudi) che non gli hanno impedito, anzi lo hanno aiutato a raggiungere felicemente l’attuale ragguardevole età. La sua speranza è che questo racconto possa essere di stimolo a tanti suoi coetanei e possa aiutare anche i più giovani a vedere i propri periodi tristi non come momenti di morte ma come occasioni di crescita.

Contenuti extra

Indice

  • Prefazione (Ezio Risatti) pag. 7
  • Introduzione » 13
  • Parte prima
  • L'esperienza universitaria e il volontariato » 19
  • Premessa alla parte prima » 20
  • I – L’amore per la vita e il suo ascolto » 23
  • II – Dal sogno al progetto » 30
  • III – L’utopia e le sfide » 51
  • Parte seconda
  • La mia storia dall’infanzia a oggi » 65
  • Premessa alla parte seconda » 66
  • IV – Imputato, alzatevi! » 71
  • V – Mio padre » 76
  • VI – Mia madre » 94
  • VII – I miei fratelli e le mie sorelle » 102
  • VIII – La guerra » 118
  • IX – Punto e a capo » 154
  • X – Mia moglie » 168
  • Conclusione » 184
  • Postfazione (Clelia Tollot) » 197
  • Ringraziamenti » 201
  • Bibliografia » 203