Ascolta: scoprirai chi sei

Una monaca legge la Bibbia con giovani alla ricerca di senso

di Maria Geltrude del Divin Cuore

Disponibile

Compra libro a  15,00

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869298585

    Prezzo di copertina: € 15,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 240

    Contenuti: Index

    Rilegatura: brossurato

     

Autore

Con la collaborazione di: Paolo Martinelli (Prefazione di), Maristella dell'Annunciazione (Postfazione di)

Ascolta: scoprirai chi sei

Una monaca legge la Bibbia con giovani alla ricerca di senso

di Maria Geltrude del Divin Cuore

Chi sono io? Che senso ha la mia vita?

Ciascuno di noi si fa queste domande, specialmente un giovane davanti al futuro.

Se è vero che scopriamo noi stessi solo in una relazione autentica di amore, chi può illuminarci se non il Padre che ci ha creati uno per uno, sognando per noi un compito unico? Il nostro Dio ci parla di Sé e nella Sua Parola leggiamo la storia di amore che intreccia con noi, nel suo sguardo riconosciamo il nostro volto interiore e intravediamo ciò che da noi spera e attende. Queste pagine di lectio divina nascono dal dialogo – sempre colmo di stupore e di gratitudine – di una monaca con alcuni giovani alla ricerca del senso della loro vita.

Contenuti extra

Indice

  • Presentazione (Fra Paolo Martinelli, OFM capp.)
  • Introduzione
  •  
  • VOLTI DI DIO
  • Un Dio vasaio
  • Un Dio giardiniere
  • Un Dio vignaiolo
  • Un Dio pastore
  • Un Dio servo
  • Un Dio ospite
  • Un Dio consolatore
  • Un Dio comunione
  •  
  • AMORE, SORGENTE DI AMORE
  • «Dio è Amore» (1Gv 4,16)
  • «La potenza dell'Altissimo ti coprirà con la sua ombra» (Lc 1,35)
  • «Entra nella casa che è tua» (Tb 11,17)
  • «Mi sono innamorato della sua bellezza» (Sap 8,2)
  • «Il mio amato è per me e io per lui» (Ct 2,16)
  • Un uomo «geloso» di Dio: Giona
  • «Uno dei discepoli, quello che Gesù amava...» (Gv 13,23)
  •  
  • IL MISTERO DEL NOME
  • «Non ti chiamerai più Abram, ma Abramo» (Gen 17,3)
  • «Lo chiamò Mosè, dicendo: io l’ho tratto dalle acque» (Es 2,10)169
  • «Ti ho chiamato per nome» (Is 43,1)
  • «Lo chiamerai Gesù» (Lc 1,31; Mt 1,21)
  • «Tu sei Simone: sarai chiamato Cefa» (Gv 1,42)
  • «Gesù le disse: Maria!» (Gv 20,16)
  • «Il mio nome è legione» (Mc 5,9)
  • «Un nome nuovo che nessuno conosce al di fuori di chi lo riceve» (Ap 2,17)
  •  
  • Postfazione. Distinguere la voce (Madre Maristella dell’Annunciazione)

Rassegna stampa