Compagni di viaggio

Lettere nei giorni

di Derio Olivero

Disponibile

Compra libro a  15,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Informazioni

  • Isbn: 9788869291906

    Prezzo di copertina: € 15,00

    Stato: Forthcoming, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 240

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Compagni di viaggio

Lettere nei giorni

di Derio Olivero

Guardarsi attorno, saper scorgere nelle persone, nelle meraviglie improvvise della natura, nei fatti belli e brutti della quotidianità, nelle pieghe del tempo che scorre i significati profondi dell’esistenza, i motivi per sperare, la spinta a guardare lontano e a riscoprire il senso della vita. È quello che fa l’autore di questo libro, un uomo, un prete, un vescovo, un innamorato di ciò che fa di ogni donna e ogni uomo un essere umano. Egli si ferma a riflettere sulle giornate trascorse, a cercarne il sapore, a trovarvi le tracce di cristianesimo. Così chi legge viene accompagnato, pagina dopo pagina, a far proprio un modo di guardare il mondo che aiuta a ritrovare la propria umanità. Un modo di guardare il mondo che aiuta a scoprirne o riscoprirne la bellezza.

Abbiamo bisogno di riscoprire la bellezza del cristianesimo: è una bella notizia, comunica libertà, alimenta i desideri più profondi, genera sogni, riaccende la fiducia.

Contenuti extra

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to dFlip 3D Flipbook Wordpress Help documentation.

Indice

  • «La vita non è mai senza prezzo» (Dominique Collin)
  • «Speriamo che passi presto»
  • «Quanto è triste stare lontano un metro» (Mariangela Gualtieri)
  • «Non si può far la nostra felicità senza far quella degli altri» (Antonio Genovesi)
  • «Siamo venuti a questo mondo per continuare a rinascere» (Pablo d'Ors)
  • «Ogni istante è inverosimile»
  • «Mistero: una parola marginale»
  • «Niente quanto l’anima ha bisogno di lavorare» (Giovanni Crisostomo)
  • «Tutto ciò che non si rigenera degenera» (Edgar Morin)
  • Avviare processi per altri
  • Se tutti insegnassimo la bellezza alla gente
  • «Il cristianesimo non è la storia della Chiesa, bensì l’avvenire dell’umano»
  • Pasqua: una sorpresa
  • Nostalgia di polenta
  • «Il mondo appartiene agli ottimisti. I pessimisti sono solo spettatori» (François Guizot)
  • «Non consultarti con le tue paure, ma con le tue speranze»
  • «Si è fermato l’orgoglio di essere umani» (PierAngelo Sequeri)
  • Una morte stupida, ottusa, sproporzionata, interrogativa
  • «Quando ero giovane ammiravo le persone intelligenti. Ora che sono vecchio ammiro le persone gentili» (Abraham Joshua Heschel)
  • «Si misura l’intelligenza di un individuo dalla qualità d’incertezza che è capace di sopportare» (Immanuel Kant)
  • «La misura dell’intelligenza è data dalla capacità di cambiare quando è necessario» (Albert Einstein)
  • «Felice come un bambino» «Sono responsabile di tutto e dinanzi a tutti»
  • Sterile e sconfortante
  • Sopravvive non il più forte, ma il più gentile
  • «La vita non è aspettare che passi la tempesta, ma imparare a ballare sotto la pioggia» (Vivien Greene) I fiori sono il sorriso della terra
  • «L’amore è un’apertura di credito verso la nostra contabilità» (Lucio Coco)
  • ...
  •