Musica, maschere e viandanti

Figure dello spirito romantico in Schubert e Schumann

di Chiara Bertoglio

Disponibile

Compra libro a  14,00

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869290930

    Prezzo di copertina: € 14,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 176

    Rilegatura: brossurato

     

     

Autore

Con la collaborazione di: Gianfranco Ravasi (Foreword by)

Musica, maschere e viandanti

Figure dello spirito romantico in Schubert e Schumann

di Chiara Bertoglio

Musica e spiritualità […] sono sorelle e spesso si sono abbracciate ed è per certi versi ciò che propone anche Chiara Bertoglio nel suo saggio, così raffinato eppure così trasparente, dedicato a due suoi amori musicali, Schubert e Schumann. Certo, il primo intreccio da lei evocato è quello tra musica e filosofia, anche perché non vi fu pensatore o scrittore dell’Ottocento romantico che non si sia confrontato coi percorsi musicali e, d’altra parte, Schubert e Schumann tracciano nelle loro composizioni un reticolo fitto e mobile di itinerari simili a ragionamenti e a riflessioni «sonore». Ma l’autrice di queste pagine ribadisce anche l’altro incrocio, quello tra fede e musica, non solo per testimonianza personale ma soprattutto per intrinseca appartenenza: la musica, certo, può affacciarti sull’abisso della disperazione ma può anche farsi tramite di redenzione e di risurrezione dalle ceneri del male.
Dalla Premessa di Gianfranco Ravasi
Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura (e Cardinale)

Ogni epoca ha le sue icone, e fra i più importanti simboli del Romanticismo vi sono il Viandante, il Doppio e il Carnevale. A queste immagini viene dato un corpo musicale nelle opere di Schubert e di Schumann, presentate nel loro dialogo con la letteratura, la filosofia e la spiritualità dell’epoca.

Contenuti extra

Indice

  • Premessa (Gianfranco Ravasi)
  • Introduzione
  • Le strade del viandante Schubert
  • Introduzione
  •     Schubert ed i suoi Lieder
  • Il viandante di Schubert
  •     Il Wandern direzionale ed il «Padre prodigo»
  •     Il Wandern circolare e la ghironda
  •     Il Wandern verso casa
  •     Dialogo tra viandanti
  • Schumann tra il Doppio ed il Carnevale
  • Introduzione
  • Un primo sguardo a Carnaval
  •     Carnaval presentato dall'autore
  •     ASCH-SCHA... Enigmistica in musica
  •     Préambule
  •     Maschere dalla Commedia dell'Arte: Pierrot, Arlequin, Pantalon et Colombine
  •     Tra mascherati e smascherati: la Lega dei Compagni di Davide
  •     Florestan ed Eusebius
  •     Chiarina ed Estrella
  •     Chopin e Paganini
  •     Coquette e Réplique
  •     Danze: Valse noble e Valse allemande
  •     Situazioni da un ballo in maschera: Reconnaissance, Aveu, Promenade
  •     Enigmi: Sphinxes, Lettres dansantes e Papillons
  •     Il gran finale: Pause e Marche des Davidsbündler contre les Philistins
  • Il tema del Carnevale nella Principessa Brambilla
  •     Qualche citazione commentata
  • Il tema del Doppio – Qualche frammento letterario
  •     Ancora sulla Principessa Brambilla di Hoffmann
  •     Chamisso: La prodigiosa storia di Peter Schlemihl
  •     Dosto'evskij: Il Sosia
  •     Sdoppiamento e Male. Stevenson: Lo strano caso del Dr. Jekyll e del signor Hyde
  • Jean Paul Richter e Flegeljahre
  •     A caccia di farfalle
  •     Il Carnevale di Jean Paul
  •     Lettura parallela di Papillons e del Larventanz da Flegeljahre
  •     Da Walt ad Eusebius, da Vult a Florestan
  •     Compresenze e coesistenze creative ed affettive
  •     L’op. 6 di Schumann: il messaggio di Florestan ed Eusebius
  • Bibliografia
  • Tracce musicali di riferimento
  • Ringraziamenti
  • Nota alla seconda edizione
  • L’autrice