Dottore, ho mal di mare!

di Fulvia Niggi

Disponibile

Compra libro a  8,00

Normalmente preparato per la spedizione
in un giorno lavorativo

Oppure acquista su

Informazioni

  • Isbn: 9788869290473

    Prezzo di copertina: € 8,00

    Stato: In catalogo, disponibile

    Anno:

  • Pagine: 80

    Contenuti: Index

    Rilegatura: brossurato

     

Autore

Dottore, ho mal di mare!

di Fulvia Niggi

Ehi! Dico proprio a te che in questo momento stai cercando un nuovo testo da sfogliare, leggere, divorare… Ti piacerebbe contribuire a cambiare il Mondo? No, non ti sto prendendo in giro, non mi permetterei mai! Propongo di metterti alla prova: «entra» in questo libro, sentiti parte di esso, confrontati con i personaggi e dialoga con loro. Se sarai in grado di capirli, di sostenerli, di cercare di dare risposte alle loro domande, allora vorrà dire che sarai destinato a migliorare le condizioni di vita del nostro pianeta.

Se l’acqua ti affascina, Dottore, ho mal di mare! è adatto a te e alla tua sensibilità. Leggilo, recitalo, interpretalo in teatro, in classe o nella solitudine della tua cameretta. A poco a poco, vedrai, le parole diventeranno tue e sentirai l’irrefrenabile bisogno di rispettare l’ambiente in cui vivi, ora e per sempre.

Collana: .

Argomento: , , , , , .

Contenuti extra

Indice

  • Introduzione pag. 5
  • Dialogo tra il mare e un dottore » 7
  • Dialogo tra una spiaggia affollata e un ombrellone rotto » 19
  • Dialogo tra una dorsale oceanica e una stella marina » 33
  • Dialogo tra un'onda del mare e una barca di migranti » 49
  • Dialogo tra un iceberg e un orso polare » 65

Rassegna stampa

Corriere di Chieri, 5 Giugno 2015

Il mare è avvilito, perché considerato una spazzatura da bagnanti maleducati o, ancor peggio, il cimitero di disperati migranti in cerca di una vita migliore. Per questo la scrittrice Fulvia Niggi ha deciso di farlo parlare nel suo libro “Dottore, ho mal di mare!” (casa editrice Effatà).  Dalla fantasia dell’autrice quarantasettenne originaria di Moncalieri che…

Il Ponte d'Oro, 1 Luglio 2016

Il mare è malato. I pesci stanno scomparendo, la gente butta i rifiuti nelle onde che un tempo erano pulite e profumate. Le fabbriche scaricano nei fiumi che scorrono giù giù fino ai mari e agli oceani. Insomma, qui ci vuole un medico, ma uno di quelli bravi davvero. “Dottore, ho mal di mare!” (Effatà…